venerdì 30 maggio 2014

Pensieri e Parole #26- Georges Simenon

Image and video hosting by TinyPic

Umiliare qualcuno è il crimine peggiore.
-Georges Simenon
Questa citazione è tratta da un'intervista fatta a Simenon a proposito del suo personaggio Maigret, che io adoro per il suo modo di investigare.
Infatti è molto più interssato alla psicologia del criminale, al perchè ha compiuto quell'atto, piuttosto che a svelare il crimine perfetto.
Comunque sono d'accordo con questa citazione, poichè ritengo che spesso le parole fanno più male degli atti (anche se si possono umiliare le persone anche non verbalmente), ma comunque sia, molte volte si sente di persone che umiliate e insultate si suicidano, ad esempio la ragazzina che si è suicidata perchè la insultavano su Ask. Però, anche senza arrivare a questo gesto estremo, sono davvero molte le persone che soffrono a causa delle umiliazioni, quindi perchè commettere un furto è reato, ma far stare male una persona no?

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per il commento!
Preferieri che tu non restassi anonimo, ma che ti firmassi con un nome qualunque, così saprò a chi rivolgermi quando risponderò :)