giovedì 23 febbraio 2017

Slice of life #62

Rubrica nella quale racconterò ciò che mi è successo durante la settimana attraverso alcune parole.

Buon pomeriggio Gufetti!

Godimento: può sembrare una parola strana, soprattutto se relativa alla mia esperienza. Dovete sapere che ho deciso di fare un viaggetto a Roma, città che avevo già visitato in passato, ma che desideravo da anni rivisitare alla luce dello studio di storia dell'arte alle superiori. Dunque, armata del mio quaderno delle superiori, ho girato per 6 giorni nella città, visitando tutto ciò che ho smepre desiderato vedere e la visione dal vivo di quelle opere creava in me un vero godimento, mi sentivo appagata e piena. Era una sensazione bellissima.

Gongolante: ieri sono andata alla Hoepli perchè Amelie Nothomb, scrittrice che amo molto, firmava le copie del suo ultimo libro: Riccardin dal ciuffo, di cui vi ho parlato ieri e che ho già finito di leggere. Immaginando che ci sarebbe stata tanta gente, sono andata lì molto presto, anche perchè volevo comprare il libro e iniziarlo a leggere. Forse sono andata lì un po' troppo presto, perchè ero la prima e non sapevo cosa fare quando sarebbe arrivata, infatti ho fatto passare avanti un altro ragazzo. Pensavo che le avrei dovuto parlare in inglese, dal momento che è giapponese-belga, ma lei parlava un mix di italiano e francese e tutti si rivolgevano a lei in italiano, così mi sono adeguata agli altri.
Quando sono uscita ero gongolante, mi sono sentita al settimo cielo, quasi svolazzavo, anche se non so spiegarmi il perchè.

A parte il fatto che le parole di oggi iniziano tutte per 'g', cosa mi raccontate, Gufetti? (un'altra 'g' XD)

2 commenti:

  1. Sono contenta che alla fine sia andata bene qui a Roma! Peccato che, per colpa mia che sono una rimbambita, non siamo riuscite ad organizzarci per vederci anche qualche minuto! :(

    RispondiElimina

Grazie per il commento!
Preferieri che tu non restassi anonimo, ma che ti firmassi con un nome qualunque, così saprò a chi rivolgermi quando risponderò :)