giovedì 3 settembre 2015

Slice of life #54

Rubrica a cadenza settimanale nella quale parlerò di ciò che mi è successo durante la settimana attraverso le emozioni provate.

Buon pomeriggio, gufetti del Bosco Libroso!
Ecco le emozioni di questi primi giorni di settembre :)

Tristezza: Ogni estate partire dalla Calabria, dove mi diverto sempre con i miei amici è un trauma. Si ritorna a Milano, ricomincia la scuola e le uscite che facevo ogni sera si ridurranno a una al sabato, se mi va bene, mentre passerò quasi tutti i pomeriggi chiusa in casa, invece che uscire con gli amici, come ero abituata. Fosse solo per me, mi trasferirei in Calabria, anche se ovviamente alcune dinamiche sarebbero come quelle di Milano.

Brivido: Prima di ritornare a Milano sono andata in un parco avventure con la mia migliore amica. Dopo più di due ore di percorsi sugli alberi eravamo stanche, ma la mia amica mi ha convinto a fare un extra: il percorso nero. In questo percorso, oltre a muoverti con le tue gambe su ponti tibetani et similia (sempre con l'equipaggiamento di protezione)  a chissà quanti metri di altezza, dovevi anche andare in bicicletta e sullo skate su corde e assi a 12 metri di distanza dal suolo. In particolare con la bicicletta ho avuto paura, ma in fondo è divertente sentire quel brivido che corre lungo la schiena prima di lanciarti in qualcosa di un po' spericolato.

Voglia di fare: Dato che quando erano iniziate le vacanze, ma non ero ancora partita, sono stata molto impegnata con gli stage, ho deciso di dare il meglio di me in queste 2 settimane prima che incominci la scuola. vai con cene per la famiglia, feste, lavoretti etc.

Com'è andata la vostra settimana?

3 commenti:

  1. ciao
    in casa è arrivata Will, una cucciola di due mesi. Il dolore per la perdita della mia cagnolona Hay Lin rimane sempre però Will mi ha dato la possibilità di voler bene a una nuova amica a 4 zampe . Hay Lin ha lasciato un grande vuoto in casa, lei era una cagnolona speciale.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi dispiace tantissimo per Hay Lin, Robby D: Però sei forte perché sei riuscita ad accogliere Will, nonostante tutto!
      Io dopo la morte del mio coniglietto, che aveva vissuto con me per 6 anni, non sono riuscita più ad averne un altro...

      Elimina
    2. ciao
      quando ho visto il piccolino che mi è saltato in braccio ho detto questo me lo porto a casa. Hay Lin però mi manca tantissimo, ha lasciato un grande vuoto, lei era una cagnolona molto speciale.

      Elimina

Grazie per il commento!
Preferieri che tu non restassi anonimo, ma che ti firmassi con un nome qualunque, così saprò a chi rivolgermi quando risponderò :)