venerdì 8 aprile 2016

Booktrack #22

Booktrack è una rubrica a cadenza mensile, ideata dai blog Dreaming Wonderland e Libri per vivere.
 Un blog al mese sceglie una canzone che ama, illustrandone testo o traduzione (quando serve) ed entrambi devono identificare un libro con la determinata canzone spiegandone i motivi.

Buona sera, Gufetti del Bosco Libroso!
Eccomi, dopo aver saltato un mese a causa della mia gita scolastica, con la rubrica "libresco-musicale" che pubblico insieme a Ika :)

Questo mese la canzone è stata scelta da me: si tratta di Let it be dei Beatles.



Questa canzone a Ika ricorda...



E' stato difficile questa volta trovare un libro che andasse a braccetto, almeno un po', col testo della canzone. E, in realtà non sono per niente soddisfatta, ma accontentiamoci dai. Leggendo il testo, avevo in mente una figura superiore, qualcuno che ti guidasse, che ti dicesse che tutto può sistemarsi, che bisogna camminare per la propria strada, che c'è sempre qualcuno che ci aiuta. Quindi, scorrendo tra i vari libri letti, ho riscontrato qualche somiglianza col comportamento di Aslan presente ne Le cronache di Narnia di C.S. Lewis. Aslan, infatti, nell'interpretazione del libro, sta proprio a simboleggiare Dio. Per chi non è religioso, però, penso possa trovare comunque un accostamento alla figura che ti guida, che ti segna il cammino e ti accompagna nella vita.

Questa canzone a me ricorda...



Ho scelto questa canzone perché mi piaceva il titolo, ma forse anche perché vorrei che qualcuno come mother Mary mi dicesse: "Let it be".
Pensando a "parole di saggezza" mi è venuto in mente Albus Silente di Harry Potter di J.K. Rowling. Infatti pronuncia frasi sagge, che io spesso condivido. 
Silente è un importante punto di riferimento per Harry, il quale non ha genitori e si affida spesso a lui  (tant'è che quando Silente non lo considera, Harry è frustrato). Inoltre quando la canzone parla di una luce sempre accesa nell'oscurità, mi ricorda la frase di Albus "La felicità si può trovare negli attimi più tenebrosi, se uno si ricorda di accedere la luce".

Testo:
When I find myself in times of trouble   
Mother Mary comes to me
Speaking words of wisdom, let it be       

And in my hour of darkness
She is standing right in front of me     
Speaking words of wisdom, let it be    
Let it be, let it be, let it be, let it be
Whisper words of wisdom, let it be            

And when the broken harted people     
living in the world agree               
There will be an answer, let it be                 

For though they may be parted
There is still a chance that they will see      
There will be an answer, let it be  
Let it be, let it be, let it be, let it be
There will be an answer, let it be  
Let it be, let it be, let it be, let it be
There will be an answer, let it be  
Let it be, let it be, let it be, let it be
There will be an answer, let it be  

And when the night is cloudy
There is still a light that shines on me
Shines until tomorrow, let it be        
I wake up to the sound of music 
Mother Mary comes to me
Speaking words of wisdom, let it be    
Let it be, let it be, let it be, let it be
Whisper words of wisdom, let it be
Let it be, let it be, let it be, let it be
Whisper words of wisdom, let it be
Let it be, let it be, let it be, let it be
There will be an answer, let 

Traduzione:
Quando mi ritrovo in momenti di sconforto
Madre Mary viene da me 
Dicendo parole di saggezza, lascia che sia

E nella mia ora di buio   
Lei resta in piedi proprio di fronte a me
Dicendo parole saggezza, lascia che sia
Lascia che sia, lascia che sia...         
Sussurrando parole di saggezza, lascia che sia

E quando le persone dal cuore spezzato
Che vivono nel mondo si dicono d'accordo
Allora ci potrà essere una risposta, lascia che sia
Benché essi siano separati   
Ci sarà sempre una possibilità che loro vedranno
Ci sarà una risposta, lascia che sia
Lascia che sia, lascia che sia...         
Ci sarà una risposta, lascia che sia
Lascia che sia, lascia che sia...         
Ci sarà una risposta, lascia che sia
Lascia che sia, lascia che sia...         
Ci sarà una risposta, lascia che sia

E quando la notte è nuvolosa
C'è ancora una luce che brilla su di me 
Brilla fino all'indomani, lascia che sia
Mi sveglio al suono della musica
Madre Mary viene da me 
Dicendo parole saggezza, lascia che sia
Ci sarà una risposta, lascia che sia      
Lascia che sia, lascia che sia... 
Ci sarà una risposta, lascia che sia      
Lascia che sia, lascia che sia... 
Ci sarà una risposta, lascia che sia      
Lascia che sia, lascia che ci sia

QUI trovate il post di Ika, buona serata e alla prossima (spero presto)!

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per il commento!
Preferieri che tu non restassi anonimo, ma che ti firmassi con un nome qualunque, così saprò a chi rivolgermi quando risponderò :)