lunedì 6 ottobre 2014

Il segreto delle parole #21- Grazia


Buona sera, gufetti del blog!
Eccomi qua con una nuova etimologia, che adoro, quella della parola grazia ^^
Grazia in latino é gratis, quindi qualcosa che si dà senza ricevere nulla in cambio. È un atto di bontà e di amore.
A proposito della grazia mi viene in mente la differenza tra cattolicesimo e luteranesimo, infatti per Lutero la grazia è sufficiente e necessaria per raggiungere la salvezza, poiché Dio sceglie chi salvare e chi no, mentre per i cattolici la grazia è necessaria,  ma non è sufficiente perché l'uomo é dotato di libero arbitrio e può accettare o rifiutare la grazia.
Facendo invece un esempio tratto dall'esperienza comune, di sicuro ci è capitato almeno una volta di dire o pensare di essere stati graziati da qualcuno. Infatti noi ci saremmo aspettati che questo qualcuno ci rimproverasse, ma invece inspiegabilmente non lo fa. È appunto la grazia, che in quanto atto gratuito, non è spiegabile che con l'amore.
Vi è piaciuta l'etimologia di questa parola?

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per il commento!
Preferieri che tu non restassi anonimo, ma che ti firmassi con un nome qualunque, così saprò a chi rivolgermi quando risponderò :)