lunedì 7 aprile 2014

Il segreto delle parole #11- Strega

 

Ecco la parola di quest'oggi: strega!
Deriva dal latino 'strix' che sarebbe un uccello notturno simile al gufo, per via della sua predilizione per il buio e per le arti oscure. 
In altre lingue l'etimologia è diversa. 
In francese 'sorcier/sorciere' deriva dal latino 'sortilegus/sortilega' che indicava coloro che traevano le sortes, quindi gli indovini.
In inglese 'wizard/witch' deriva dal sassone 'wicca/wicce' che significano 'saggio, sapiente'. Allo stesso modo il tedesco 'hexer/hexe'  che derivano da una radice germanica che significa 'sapienza'
Confrontando le varie etimologie emerge la figura di una strega che compie sortilegi di notte o conosce il futuro, grazie alla sapienza denoniaca di cui è detentore.

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per il commento!
Preferieri che tu non restassi anonimo, ma che ti firmassi con un nome qualunque, così saprò a chi rivolgermi quando risponderò :)