venerdì 4 aprile 2014

Sfida a colpi di poesia

Ringrazio Nelly dell'Angolo dei libri per aver portato su Blogger questa sfida e per avermi nominata, così posso condividere con voi una poesia che mi piace ^^
In cosa consiste questa sfida?
Bisogna sfidare 5 amici, ognuno avrà 24h per pubblicare sul proprio blog una poesia, altrimenti dovrà regalare un libro alla persona che lo ha sfidato, ogni persona nominata dovrà indicare 5 amici per portare avanti la sfida.

Io ho scelto I lampi della magnolia di Franco Fortini.

Vorrei che i vostri occhi potessero vedere
questo cielo sereno che si è aperto,
la calma delle tegole, la dedizione
del rivo d’acqua che si scalda.

La parola è questa: esiste la primavera,
la perfezione congiunta all’imperfetto.
Il fianco della barca asciutta beve
l’olio della vernice, il ragno trotta.

Diremo più tardi quello che deve essere detto.
Per ora guardate la bella curva dell’oleandro,
i lampi della magnolia.

A mia volta nomino (metterò domani i tag perchè sto usando il cellulare e non posso):
Rowan di Ombre Angeliche
Francy di Never Say Book
Lumi di Sentieri di neve rossa
Belle di Flowerstardust
Reina del Portale Segreto

12 commenti:

  1. Sono contenta che hai fatto il post. E questa poesia non la conoscevo, e bella.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'ho scelta apposta perchè non è molto conosciuta ;)

      Elimina
  2. Non la conoscevo, è molto carina.
    Ti ringrazio per la nomina, il mio post e relativa poesia li trovi QUI :)

    RispondiElimina
  3. Che bella sfida! Io non sono un'amante delle poesie, ma ce n'è una che mi sta molto a cuore, posterò sicuramente quella non appena riuscirò :D

    RispondiElimina
  4. Bellissima scelta *_* non l'avevo mai sentita..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io l'ho scoperta lo scorso anno, quando la nostra prof di italiano ci ha detto di aprire il libro di poesia, scegliere una poesia e analizzarla. Siccome io non volevo scegliere una poesia uguale agli altri ho scelto questa, che era poco conosciuta :)

      Elimina
  5. Risposte
    1. Il titolo mi aveva molto incuriosito e mi aveva invogliato a leggerla, anche perchè la magnolia è il mio fiore preferito ;)

      Elimina
  6. Meeeeravigliosa! Visto che ho già scritto il post ti lascio qui sotto la mia poesia, che è stata riportata alla mia memoria proprio dalla tua! (:


    Poesia di Primavera, Salvatore Quasimodo

    Ed ecco sul tronco
    si rompono gemme:
    un verde più nuovo dell’erba
    che il cuore riposa:
    il tronco pareva già morto,
    piegato sul botro.

    E tutto mi sa di miracolo;
    e sono quell’acqua di nube
    che oggi rispecchia nei fossi
    più azzurro il suo pezzo di cielo,
    quel verde che spacca la scorza
    che pure stanotte non c’era.



    Bellissima, vero? Io adoro la primavera! Grazie di aver pensato a me, ci sentiamo presto! ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io adoro la primavera ^^
      La poesia è bellissima, in effetti lo splendore della natura in questa stagione sembra quasi un miracolo!

      Elimina

Grazie per il commento!
Preferieri che tu non restassi anonimo, ma che ti firmassi con un nome qualunque, così saprò a chi rivolgermi quando risponderò :)