lunedì 19 gennaio 2015

Il segreto delle parole #28- Destino


Bonjour, gufetti!
La parola di quest'oggi è... destino!

La parola viene dal verbo latino stano, che è una variazione del verbo 'sto' con un suffisso nasale. Quindi il destino è qualcosa che sta, che è fissato. Ma da chi? Quando? 
La risposta si può trovare in un'altra parola, che è considerata sinonimo di destino e cioè "fato".
Fato viene dalla radice indoeuropea 'fe/fa', della quale vi ho già parlato perché è la stessa dalla quale deriva la parola 'fata' (vedi QUI). Questa radice significa 'dire' quindi il fato è qualcosa che è stato detto, è poiché continua a essere ridotto,  è entrato nella tradizione, a tal punto che, ad esempio i greci, non riuscivano a staccarsi da esso e lo ritenevano una divinità. Ma non sono da biasimare per questo, infatti cercavano di dare una spiegazione alla sofferenza, che era nella realtà di tutti i giorni.

Vi è piaciuta? 

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per il commento!
Preferieri che tu non restassi anonimo, ma che ti firmassi con un nome qualunque, così saprò a chi rivolgermi quando risponderò :)