venerdì 6 dicembre 2013

Pensieri e Parole #4- Nicoletta Stecconi

Image and video hosting by TinyPic
La parola scritta ha un immenso potere, quello di tracciare ragnatele invisibili.
-Ragnatele invisibili, Nicoletta Stecconi
Questa frase mi ha colpito molto, secondo me è molto veritiera, infatti se, ad esempio, leggo qualcosa su un blog e mi colpisce, mi viene voglia di frequentarlo. Quindi questo crea un collegamneto, ma forse sto un po' banalizzando, visto che di invisibile non ha quasi niente. Provo a fare un altro esempio: se trovo un pezzo di carta scritto o una frase particolare su un muro e mi piace, mi viene voglia di conoscere la persona che l'ha scritto, quindi è vero che le parole creano ragnatele invisibili. Infatti io potrei pensare a quella persona sconosciuta e desiderare di conoscerla, tornando all'esempio del blog, potrei seguire quetsa persona e cercare di conoscerl aattraverso ciò che scrive e alla fine è come conoscere un'amica reale.
Voi che ne pensate?

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per il commento!
Preferieri che tu non restassi anonimo, ma che ti firmassi con un nome qualunque, così saprò a chi rivolgermi quando risponderò :)